Visita ad un campo di lavanda durante l'anno all'estero in Francia

Anno all’Estero in Francia

Diventa Exchange Student in Francia per un trimestre, un semestre o un anno di scuola superiore.

Frequenta un anno all’estero come Exchange Student in Francia con Astudy, l’organizzazione specializzata in scambi culturali per gli studenti delle scuole superiori. Impara la lingua francese vivendo come uno studente locale, ospite di una famiglia locale accuratamente selezionata.

Posso scegliere la Francia come meta del mio anno all’estero?

Sì, certo la Francia è una delle destinazioni scelte dagli studenti italiani per frequentare il quarto anno all’estero. Sarai tu a stabilire la durata del tuo soggiorno linguistico culturale francese. Potrai infatti frequentare un trimestre o un semestre o un anno scolastico in Francia.

La Francia è una nazione affascinante, che ogni anno attrae il maggior numero di turisti del mondo. Come exchange student avrai l’opportunità di:

  • visitare il più grande paese dell’Unione Europea
  • immergerti nella cultura e la vita quotidiana di questo paese
  • assaggiare le prelibatezze della Pâtisserie française come per esempio Macarons, Crêpes, Éclair e molti altri!

Scegliendo la Francia come meta del tuo anno all’estero avrai la possibilità di conoscere questo paese non da turista ma come un vero studente francese.

Studiare un anno all’estero in Francia è il modo migliore di imparare il francese e la cultura locale. Vivrai presso una famiglia ospitante francese e frequenterai una scuola superiore locale e imparai facilmente a parlare fluentemente la lingua francese.


Vuoi toglierti ogni dubbio su come diventare un exchange student in Francia?

Puoi richiedere a Astudy un colloquio di approfondimento per ricevere una consulenza gratuita sul tuo progetto.
Astudy è un’agenzia specializzata in high school exchange in tutto il mondo. Per gli studenti che desiderano studiare il francese, Astudy propone il trimestre, semestre e l’anno scolastico in Francia con la formula dello scambio culturale Classic.

Con la formula High School Classic, sarà la tua futura host family francese a sceglierti e a determinare la zona in cui vivrai in Francia.

Uno dei tuoi genitori è dipendente pubblico e partecipi al Bando INPS Programma ITACA? Visita la pagina Borse di Studio Programma Itaca.

L’Anno all’Estero in Francia:

  • Età: 15 – 18 anni
  • Partenze: fine agosto o gennaio
  • Requisiti linguistici: preferibile la conoscenza base di francese
  • Visto: Non richiesto
  • Scelta dell’area: possibile esprimere una preferenza, non garantita
  • Soft Landing Camp: Sì, a Parigi
  • Orari scuola: dalle 8.30 alle 17.00 circa
  • Materie: Obbligatorie e corsi a scelta
  • Opportunità di viaggio: Escursioni organizzate dalle scuole
  • Programmi: Astudy High School Classic, Programma Itaca , Borse di studio Trento e Bolzano

Quanto costa un anno all’Estero in Francia per gli exchange student?

La quota per diventare exchange student in Francia è a partire da 6.690€

Un Anno Scolastico all’Estero in Francia

La scuola in Francia è prevalentemente pubblica e laica. La scuola dell’obbligo va dai 6 ai 16 anni e il diploma di scuola superiore francese si chiama Bac, l’equivalente della nostra Maturità.

Le scuole superiori si chiamano lycées e si suddividono in generale, tecnologico e professionale.
Come exchange student in Francia potresti frequentare uno di questi tre licei ed essere inserito nell’anno chiamato Seconde o nel Première . Sarà la scuola ospitante a decidere in base alla tua preparazione linguistica e accademica. Le lezioni si svolgono dal lunedì al sabato, in tutto 30 lezioni a settimana dalle 8.30 alle 17.30.

Durante l'anno all'estero in Francia visita al castello

Un Anno Scolastico all’Estero in Francia

In Francia, Astudy ti propone l’esperienza di scambio culturale France High School Classic. Visita la pagina dedicata per saperne di più.

Sistema scolastico in Francia

Se sceglierai di diventare exchange student in Francia frequenterai la scuola superiore francese detta “Le Lycée”. Il sistema scolastico francese gode di un’ottima reputazione e gli insegnanti coltivano grandi aspettative nei confronti degli studenti.
L’inizio di quest’avventura potrebbe presentare delle difficoltà poiché tutte le lezioni si svolgeranno in francese, ma gli insegnanti saranno comprensivi e sempre disponibili ad aiutarti. Vedrai che le tue abilità linguistiche miglioreranno giorno dopo giorno.

Contattaci per informazioni

Materie e attività scolastiche

In base alla tua età, il tuo percorso scolastico e le tue conoscenze pregresse, verrai inserito nella classe e nel corso più adatto a te. Solitamente gli exchange students frequentano la “prémière”, ossia il penultimo anno. La maggior parte dei programmi prevedono delle materie obbligatorie, ma avrai comunque la possibilità di inserire dei corsi a scelta. Matematica, francese, storia, geografia e inglese sono spesso tra le materie obbligatorie.
Generalmente le scuole in Francia non offrono attività extracurricolari o programmi sportivi. Se desideri dedicarti a uno sport o un’attività in particolare, la tua famiglia ospitante ti aiuterà a metterti in contatto con dei club o degli enti locali.

Contattaci per informazioni

Calendario scolastico e vacanze

In Francia, la scuola inizia a fine agosto e termina a giugno. Durante l’anno, sono previste delle vacanze di una o due settimane per le festività o come periodo di pausa, ogni regione ha il suo calendario specifico. Questi momenti sono delle ottime occasioni per organizzare gite ed escursioni con gli amici e la famiglia ospitante.

Colloquio informativo

Tempo libero in Francia

Città alla moda, cittadine ricche di storia, vaste campagne, vigneti e magnifiche spiagge. La Francia è un paese eterogeneo che si distingue per i suoi contrasti. Ecco perché il tuo anno all’estero sarà un’esperienza unica. Le attività che riempiranno il tuo tempo libero potrebbero variare in base a dove vivrai e alle abitudini della tua famiglia ospitante, oltre che, chiaramente, alle tue passioni.
Partecipando alle attività della tua famiglia ospitante e dei tuoi amici nei weekend e dopo scuola potrai immergerti a tutti gli effetti nella cultura francese. Questo ti permetterà non solo di migliorare le tue abilità linguistiche, ma anche di scoprire nuove parti del paese e farti degli amici. Tipicamente, i francesi amano trascorrere il tempo insieme ad amici e parenti e chi vive in città approfitta dei weekend per viaggiare nelle campagne.

Sport e attività

È molto comune fra i teenager francesi suonare uno strumento musicale come il piano, la chitarra, la batteria o il violino. Se suoni già uno strumento potrebbe essere un’ottima idea portarlo con te. Altrimenti, perché non iscriversi a un corso di musica? Dopotutto, cos’è un exhange year se non provare cose nuove?
Il calcio è lo sport più popolare in Francia, e molti ragazzi vi si dedicano dopo la scuola insieme agli amici o giocano nella squadra locale. Se ami gli sport di squadra, in Francia troverai diverse opportunità. Partecipare alle attività sportive ti permetterà di stringere nuove amicizie e conoscere le persone del posto.

Richiedi un colloquio gratuito

Vivere con una famiglia ospitante francese

Vivere con una famiglia ospitante è il modo migliore per scoprire le abitudini e lo stile di vita francese. Conoscerai la cultura francese lontano dai soliti stereotipi, a stretto contatto con una famiglia calorosa e gentile. Ognuna delle nostre famiglie è diversa dalle altre, ma sono tutte accomunate dal desiderio di accogliere gli exchange student a braccia aperte.

La famosa cultura gastronomica francese

La tradizione culinaria francese è nota in tutto il mondo. Ti sorprenderà sapere che la grande quantità di baguette, croissant e formaggi consumati dai francesi non è affatto uno stereotipo. Solitamente in Francia la cena si conclude con un pezzo di formaggio e da exchange student potrai assaggiarne un’infinità. Inoltre, la cena può durare per ore, fra numerose portate e lunghe chiacchierate. Assicurati di essere vicino ai fornelli quando i tuoi host parent preparano qualche piatto tipico francese. Potrai replicare le ricette una volta tornato a casa!
Ricorda, però, che anche la tua famiglia ospitante sarà curiosa di conoscere le tue abitudini e la cucina del tuo paese. Mostra loro come preparare qualche piatto tipico italiano. Apprezzeranno il gesto tanto quanto lo farai tu dopo aver mangiato deliziose crêpes, pain au chocolat e quiches cremose durante il tuo anno scolastico in Francia.

Scopri di più sulle nostre famiglie ospitanti

Sistema scolastico in Francia

Se sceglierai di diventare exchange student in Francia frequenterai la scuola superiore francese detta “Le Lycée”. Il sistema scolastico francese gode di un’ottima reputazione e gli insegnanti coltivano grandi aspettative nei confronti degli studenti.
L’inizio di quest’avventura potrebbe presentare delle difficoltà poiché tutte le lezioni si svolgeranno in francese, ma gli insegnanti saranno comprensivi e sempre disponibili ad aiutarti. Vedrai che le tue abilità linguistiche miglioreranno giorno dopo giorno.

Contattaci per informazioni

Materie e attività scolastiche

In base alla tua età, il tuo percorso scolastico e le tue conoscenze pregresse, verrai inserito nella classe e nel corso più adatto a te. Solitamente gli exchange students frequentano la “prémière”, ossia il penultimo anno. La maggior parte dei programmi prevedono delle materie obbligatorie, ma avrai comunque la possibilità di inserire dei corsi a scelta. Matematica, francese, storia, geografia e inglese sono spesso tra le materie obbligatorie.
Generalmente le scuole in Francia non offrono attività extracurricolari o programmi sportivi. Se desideri dedicarti a uno sport o un’attività in particolare, la tua famiglia ospitante ti aiuterà a metterti in contatto con dei club o degli enti locali.

Contattaci per informazioni

Calendario scolastico e vacanze

In Francia, la scuola inizia a fine agosto e termina a giugno. Durante l’anno, sono previste delle vacanze di una o due settimane per le festività o come periodo di pausa, ogni regione ha il suo calendario specifico. Questi momenti sono delle ottime occasioni per organizzare gite ed escursioni con gli amici e la famiglia ospitante.

Colloquio informativo

Tempo libero in Francia

Città alla moda, cittadine ricche di storia, vaste campagne, vigneti e magnifiche spiagge. La Francia è un paese eterogeneo che si distingue per i suoi contrasti. Ecco perché il tuo anno all’estero sarà un’esperienza unica. Le attività che riempiranno il tuo tempo libero potrebbero variare in base a dove vivrai e alle abitudini della tua famiglia ospitante, oltre che, chiaramente, alle tue passioni.
Partecipando alle attività della tua famiglia ospitante e dei tuoi amici nei weekend e dopo scuola potrai immergerti a tutti gli effetti nella cultura francese. Questo ti permetterà non solo di migliorare le tue abilità linguistiche, ma anche di scoprire nuove parti del paese e farti degli amici. Tipicamente, i francesi amano trascorrere il tempo insieme ad amici e parenti e chi vive in città approfitta dei weekend per viaggiare nelle campagne.

Sport e attività

È molto comune fra i teenager francesi suonare uno strumento musicale come il piano, la chitarra, la batteria o il violino. Se suoni già uno strumento potrebbe essere un’ottima idea portarlo con te. Altrimenti, perché non iscriversi a un corso di musica? Dopotutto, cos’è un exhange year se non provare cose nuove?
Il calcio è lo sport più popolare in Francia, e molti ragazzi vi si dedicano dopo la scuola insieme agli amici o giocano nella squadra locale. Se ami gli sport di squadra, in Francia troverai diverse opportunità. Partecipare alle attività sportive ti permetterà di stringere nuove amicizie e conoscere le persone del posto.

Richiedi un colloquio gratuito

Vivere con una famiglia ospitante francese

Vivere con una famiglia ospitante è il modo migliore per scoprire le abitudini e lo stile di vita francese. Conoscerai la cultura francese lontano dai soliti stereotipi, a stretto contatto con una famiglia calorosa e gentile. Ognuna delle nostre famiglie è diversa dalle altre, ma sono tutte accomunate dal desiderio di accogliere gli exchange student a braccia aperte.

La famosa cultura gastronomica francese

La tradizione culinaria francese è nota in tutto il mondo. Ti sorprenderà sapere che la grande quantità di baguette, croissant e formaggi consumati dai francesi non è affatto uno stereotipo. Solitamente in Francia la cena si conclude con un pezzo di formaggio e da exchange student potrai assaggiarne un’infinità. Inoltre, la cena può durare per ore, fra numerose portate e lunghe chiacchierate. Assicurati di essere vicino ai fornelli quando i tuoi host parent preparano qualche piatto tipico francese. Potrai replicare le ricette una volta tornato a casa!
Ricorda, però, che anche la tua famiglia ospitante sarà curiosa di conoscere le tue abitudini e la cucina del tuo paese. Mostra loro come preparare qualche piatto tipico italiano. Apprezzeranno il gesto tanto quanto lo farai tu dopo aver mangiato deliziose crêpes, pain au chocolat e quiches cremose durante il tuo anno scolastico in Francia.

Scopri di più sulle nostre famiglie ospitanti
Ragazzi che festeggiano durante l'exchange

Informazioni utili

Scarica il catalogo di Astudy per conoscere destinazioni e prezzi. Partecipa agli incontri informativi per avere tante informazioni utili su sistemi scolastici, materie di studio, famiglie ospitanti.

Vista sulla torre Eifell da una strada di parigi

Soft Landing Camp a Parigi

Inizia il tuo anno scolastico in Francia con il Soft Landing Camp a Parigi*. Per quattro giorni hai l’occasione di scoprire le bellezze della capitale e di prepararti alla tua nuova esperienza in Francia. 

Insieme ad altri studenti di Astudy e internazionali inizia la tua esperienza nel miglior modo possibile.

*Questa opzione non è applicabile alle partenze previste per gennaio.

.

Richiedi il catalogo

"*" Campi obbligatori

Data di nascita studente*
Sei uno studente o genitore?*
Hidden
In quale città vivi?
Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Quando vuoi che ti chiamiamo?*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

.

Domande e risposte sull’anno all’estero in Francia, Germania, Spagna e Nordics

Francia, Germania, Spagna e Nordics Classic: si può scegliere La città/area metropolitana/regione?

Con un supplemento è possibile esprimere una preferenza di città/area metropolitana/regione solo all’interno di Francia e Spagna.
Per la FRANCIA è possibile dare una preferenza di regione (Hauts de France, Grand Est, Normandie, Bretagne, Pays De La Loire, Centre-Val de Loire, Nouvelle Aquitaine e Occitanie) o di area metropolitana (Lille, Bordeaux, Rennes, Nantes, Reims, Nancy, Toulouse, Perpignan). Si tratta di un servizio opzionale il cui successo non può essere garantito.
Per la SPAGNA è possibile scegliere l’area metropolitana (Madrid, Sevilla, Valencia, Cadiz, Alicante).
Se il placement non sarà finalizzato entro un certo periodo nella città/area richiesta, le ricerche verranno portate avanti a livello nazionale e la quota pagata in più, sarà restituita.

La scuola ospitante è pubblica o privata?

Nel caso dei programmi Classic lo studente frequenterà una scuola prevalentemente pubblica.

Posso continuare il mio sport preferito in Francia, Germania, Spagna e Nordics?

Lo sport in Europa viene praticato prevalentemente fuori da scuola; con l’aiuto della famiglia e del coordinatore locale dovrete quindi vedere le attività disponibili nella vostra area.

Quante materie si studiano in Francia, Germania, Spagna e Nordics?

In FRANCIA gli studenti vengono inseriti nella classe Prémière del Lycée. Il piano di studi prevede circa 8/9 materie di cui alcune obbligatorie come francese, inglese, storia e geografia, scienze, matematica e 2/3 a scelta tra quelle proposte a seconda dell’indirizzo.
In GERMANIA gli studenti vengono spesso inseriti nel Gymnasium. Il piano di studi prevede materie obbligatorie come tedesco, inglese, storia, matematica, educazione fisica e materie a scelta tra quelle proposte. L’anno di inserimento viene stabilito dalla scuola tedesca in base al livello linguistico e alla disponibilità.
In SPAGNA gli studenti vengono inseriti nel primo Bachillerato. Il piano di studi prevede materie obbligatorie come spagnolo, inglese, filosofia, matematica o latino, educazione fisica e materie a scelta tra quelle proposte.
Nei NORDICS gli studenti verranno inseriti:
In SVEZIA nel Gymanasieskola
In NORVEGIA nel Gymanasieskola
In DANIMARCA nel HAVO oppure nel VWO
La maggior parte delle materie sono obbligatorie e un paio a scelta.

Greco e Latino in Francia, Germania, Spagna e Nordics?

Il latino, ove presente, viene trattato in modo molto basico. Il greco non è oggetto di studio nelle high school europee.

È possibile conseguire il Diploma in Francia, Germania, Spagna e Nordics?

No, non è possibile conseguire il diploma.

Quali sono le date approssimative di partenza e di ritorno?

L’anno scolastico ha una durata simile a quello italiano (10 mesi). In base al Paese può iniziare da inizio agosto (Paesi Nordici e Germania) fino ai primi di settembre (Francia e in ultimo Spagna). La fine delle lezioni è solitamente in giugno.
È possibile scegliere il primo o il secondo semestre, quest’ultimo ha inizio a gennaio. È disponibile anche il primo trimestre ad eccezione dei Paesi Nordici.

Quando si conoscerà la destinazione (placement)?

Il placement potrà essere comunicato solo quando famiglia e scuola ospitante sono confermati. L’attesa dipende sia dalla ricerca di famiglie ospitanti sia dalle pratiche burocratiche che devono essere portate avanti dalle scuole ospitanti.
Non appena abbiamo informazioni vi contattiamo, la partenza potrebbe avvenire anche a pochi giorni dalla comunicazione.

Come e da chi vengono selezionate le famiglie ospitanti?

In ogni momento dell’anno ci sono famiglie europee che si avvicinano al programma di scambio culturale e si propongono per ospitare gli studenti.
Le organizzazioni ospitanti hanno un network di persone preposte alla visita delle famiglie. Le famiglie ospitanti dovranno superare controlli molto rigorosi prima di poter accogliere uno studente internazionale.
Le famiglie francesi, tedesche e nordiche ospitano a titolo volontario e gratuito. In Spagna, invece, è previsto un compenso per coprire i costi dell’ospitalità.
Sarà la famiglia ospitante a scegliere lo studente che desidera ospitare. La scelta sarà facilitata dal dossier/student application che ogni futuro exchange student deve preparare.

C’è la possibilità di un alloggio in campus e non in famiglia?

No, non è possibile.

Quante persone può ospitare ogni famiglia?

Le famiglie potranno ospitare uno studente singolo o avere un double placement, con due studenti di nazionalità e lingua diversa.

Se mio figlio non si trova bene può cambiare famiglia?

Nonostante le famiglie vengano accuratamente selezionate è da mettere in conto che non nasca la giusta alchimia tra exchange student e host family. Il suggerimento sarà di provare ad azzerare le aspettative, la host family non è la fotocopia della tua famiglia in Italia. Avrà le sue abitudini e i suoi ritmi. Il local coordinator analizzerà la situazione insieme a te e ti aiuterà a fare il cambio.

C’è un contatto disponibile nel caso ci siano emergenze in loco?

Astudy garantisce una linea dedicata 24 ore su 24 a tutti gli studenti che sono all’estero.
Lo studente avrà anche la possibilità di contattare il Local Coordinator per qualsiasi chiarimento se necessario.

Sono stato bocciato. Posso partire?

Per partecipare ad un programma Classic è necessario avere una continuità scolastica di 2 anni e rientrare nei parametri di età. Se sei stato bocciato in prima superiore ci sono buone possibilità di riuscire a partire.
Se la bocciatura è più recente dovremo valutare insieme.

Debito scolastico prima di partire per l’anno all’estero

Avere il debito a giugno può compromettere la partenza. Dovrai avvisarci tempestivamente e vedremo insieme quali soluzioni saranno possibili per te.
Se l’esame di recupero del debito è a settembre e devi partire ad agosto, il rischio di compromettere il progetto è alto.

Quali sono le vaccinazioni obbligatorie per partecipare al programma?

Le nostre sedi in Europa richiedono le stesse vaccinazioni obbligatorie in Italia.

Posso andare a visitare mio/a figlio/a durante il suo anno all’estero?

Con il programma Classic si potrà andare a visitare gli studenti solo a fine periodo. Non è possibile andare a Natale e nemmeno fare rientro in Italia.

Dovrò pagare un’assicurazione sanitaria per mio figlio?

La copertura medico-sanitaria e responsabilità civile, così come lo smarrimento o perdita del bagaglio, è inclusa nella quota. Riceverete nelle fasi preparatorie dell’incontro pre-partenza online le informazioni in merito alla polizza assicurativa e relativi massimali (con un sunto anche in italiano), i contatti dell’assicurazione e come comportarsi in caso di necessità. L’attivazione dell’assicurazione avverrà il giorno della partenza e sarà valida fino al giorno di ritorno.

Come funziona l’anno all’estero in Francia?

Nicole è stata una exchange student in Francia e gli abbiamo chiesto di raccontarci di più della sua esperienza del sistema scolastico in Francia durante il suo anno scolastico all’estero.

Anno all’estero in Francia – Exchange Student
Scopri la promozione