Soft Landing Camp a Londra

Alessia è un Exchange Student in UK , dove sta trascorrendo il suo anno scolastico all'estero.

Hi guys!

Eccomi qui, come promesso, con il primo post dall'Inghilterra.

Sono partita mercoledì 28 agosto da Milano assieme ad altri ragazzi per andare a Londra per il Soft Landing Camp. Per chi non sapesse cosa sia , si tratta di un camp della durata di tre giorni, durante il quale si sta assieme a tutti gli altri exchange students, anche internazionali, e si svolgono varie attività di gruppo, vari meeting con consigli vari su come affrontare e vivere l'esperienza e si ha la possibilità di visitare Londra. Si ha, così, modo di fare nuove amicizie e di iniziare a immedesimarsi nel cosiddetto "mood inglese".

Sono stati tre giorni intensi, bellissimi e ho fatto moltissime amicizie. Siamo stati in questo campus a Londra, la University of Westmister Harrow, molto carina, con un immenso prato verde.

girl trafalgar square

Il primo giorno, appena arrivati, abbiamo pranzato con il famoso pocket lunch, che consisteva in un tramezzino, dei biscotti, le patatine, una mela e l'acqua e ci hanno assegnato le varie camere. Io sono stata in stanza con un'altra ragazza di Roma, simpaticissima.

Alle 18 abbiamo poi cenato in mensa con gli altri ragazzi  provenienti da ogni parte del mondo. Sinceramente, per quanto riguarda il cibo, mi aspettavo molto peggio ahah. Ma alla fin fine abbiamo mangiato abbastanza bene. Dopo cena, nell'auditorium del campus, lo staff di Educatius si è presentato e successivamente ci hanno diviso in gruppo in base all'area geografica nella quale trascorreremo l'anno. Il mio gruppo era quello di Manchester ed era composto da 5 ragazzi italiani e una ragazza francese. Abbiamo fatto amicizia fin da subito e ci siamo divertiti moltissimo.

 girl in front of a phone booth


Il secondo giorno,
dopo una buona colazione, abbiamo avuto dei meeting con lo staff, durante i quali ci hanno spiegato come funziona la scuola in Inghilterra, quante materie possiamo scegliere, se vogliamo prendere la certificazione a fine anno e infine tre ragazzi che hanno fatto questa esperienza l'anno scorso ci hanno raccontato come è stata ed è stato molto interessante. Abbiamo poi avuto modo di fare loro delle domande o chiarire alcuni dubbi.

Nel pomeriggio siamo andati in centro Londra e abbiamo visitato la città. Abbiamo visitato Piccadilly Circus, il British Museum e altre zone famose della capitale inglese e poi abbiamo avuto un'ora libera per fare shopping. Siamo poi tornati al campus per la cena e alla sera abbiamo fatto altre attività insieme, come il quiz di cultura generale o di creare una struttura più alta possibile con 20 spaghetti, uno spago, dello scotch e un marshmallow. Quest'ultimo è stato difficilissimo, ma ci siamo divertiti come matti ahah.

 group of friends trafalgar square


Il terzo giorno
,ci hanno consigliato varie città o posti da visitare durante la nostra permanenza in Inghilterra. Per esempio, ci hanno suggerito di visitare Bath oppure lo stadio del Manchester e altri posti bellissimi.

Nel pomeriggio siamo andati a Londra e ,sempre divisi in squadre, dovevamo fare questo gioco, chiamato photo challenge. Esso consisteva nel fare delle foto in centro Londra con un londinese, con un membro della famiglia reale, con un cane, con il fiume Tamigi e una foto di gruppo, rendendole più originali possibili.  È stato divertentissimo e così quel pomeriggio siamo andati a scattare tutte queste foto e ci siamo davvero impegnati, tanto da aggiudicarci la vittoria 🏆.

girls in front of london eye

Come ultima sera, siamo rimasti in centro e siamo andati a mangiare una pizza tutti insieme.  Ed infine, sabato mattina era tempo di fare le valigie e prepararci alla partenza.

Dopo un ultimo incontro con tutto lo staff e con tutti i ragazzi, ci siamo salutati per poi partire dopo pranzo e andare nelle nostre città per incontrare finalmente le nuove famiglie.

Dopo ben cinque ore di pullman, finalmente sono arrivata a Manchester verso le 18:30 di sera ed ero super emozionata di incontrare finalmente la mia famiglia ospitante!

Questo Camp è stato davvero bellissimo. Ho avuto modo di conoscere nuovi ragazzi, di iniziare a parlare inglese, di conoscere molto meglio la scuola e l’Inghilterra in generale. Ci hanno dato ottimi consigli per migliorare la lingua e vivere a pieno questa esperienza. Sono felicissima per come sia iniziata questa avventura e non resta che viverla a pieno fino alla fine, apprezzando e godendo ogni singolo giorno e ogni singolo momento, che renderà unico quest’anno.🔥

 

Alessia scrive dal Regno Unito mentre sta trascorrendo il suo anno scolastico in UK. Vorresti anche tu frequentare una high school in Regno Unito? Con Astudy puoi aggiungere una scelta dell'area al tuo programma!

Diventa un exchange student