Il mio trimestre all'estero in Queensland

Exchange student meets kangaroo

 

Ciao a tutti, sono Lavinia e sono stata un exchange student in Australia, ho realizzato il sogno della mia vita! In particolare, ho trascorso un trimestre scolastico in Queensland ed il tempo è volato. Partire per l’Australia era un mio desiderio da qualche anno ormai e grazie all’aiuto della mia famiglia e del personale di Astudy sono riuscita ad avverarlo.

Ho scelto di fare il programma Classic e quindi non avevo nessuna idea di dove sarei capitata. Ho ricevuto la famiglia circa un mese prima della mia partenza e, udite udite, sono finita a 30 minuti da Brisbane e 40 dalla Gold Coast! Non potevo desiderare di meglio, la posizione della mia host family è stata l’ideale per scoprire fantastici posti dell’Australia e inoltre i miei genitori australiani erano carinissimi!

Girl with hat

La scuola è abbastanza diversa rispetto all’Italia, ci sono da scegliere tre materie oltre le tre materie obbligatorie, inglese, matematica e religione essendo la mia una scuola privata Cattolica. Io avevo scelto di fare fisica, scienze e cucina. Durante i weekend solitamente restavo in citta con alcuni amici oppure andavo alla scoperta dell’Australia con la mia famiglia.

La mia host family:

 Exchange student with host family

La mia famiglia ospitante era composta dal mio host dad, Lindsay di 70 anni e la mia host mum, Barb di 68 anni con 4 figli che però non vivevano insieme a noi.  

Ogni tanto nei weekend si faceva il ritrovo di tutta la famiglia con figli e nipoti in cui si condividevano piacevoli momenti assieme. Per le prime cinque settimane insieme a me c’era un’altra Exchange Student dalla Francia, che per me è stata come una sorella, abbiamo condiviso un bel periodo insieme e, soprattutto, all’inizio mi è stata molto d’aiuto. Non andavamo nella stessa scuola ma da una parte è stato un pregio perché sin dall’inizio ho dovuto cercare di cavarmela da sola a scuola senza nessuno che conoscevo. Purtroppo è stato molto triste quando ho dovuto salutarla, spero di rivederla presto in Europa.

La lingua:

Itallian exchange student

La lingua forse è il problema piu grande per tutti. All’inizio è parecchio difficile capire ciò che la gente dice anche perchè l’accento australiano è diverso da quello British che solitamente si studia a scuola.

Vi assicuro che però dopo poco riuscirete a capire tutto meglio, io adesso guardo film in inglese capendoli benissimo, cosa che all’inizio dell’esperienza non facevo spesso. La mia famiglia ha sempre cercato di farmi parlare il più possibile in modo da farmi esercitare ed essere più confidente con la lingua. Ho vissuto momenti indimenticabili in Australia che non dimenticherò mai: il semi-formal, una serata per l’year 11 dove si mangia, si balla e si scattano foto con gli amici (è simile al prom americano ma con abiti più corti!), i viaggi per esempio un road trip con altri Exchange Students dall’Uluru sino a Darwin.

Insomma, questo periodo all'estero è stato un sogno!!

Lavinia scrive dal Queensland mentre sta trascorrendo il suo trimestre scolastico in Australia. Vorresti anche tu frequentare una high school in Australia? Con Astudy puoi aggiungere una scelta dell'area al tuo programma!

Diventa un exchange student