FAQ: Domande e risposte

Di seguito troverai alcune FAQ riguardo il programma diventa una famiglia ospitante. Se avessi qualche altra domanda, non esitare a contattarci, e risponderemo a tutti i tuoi dubbi.

Diventa un Exchange Student

Quanto dura l’ospitalità?

Puoi diventare una famiglia ospitante per qualche settimana fino a 10 mesi. La maggior parte degli exchange student viene in Italia per un trimestre, un semestre o un anno scolastico.

È anche possibile rendersi disponibili come Welcome Family per un breve periodo, ad esempio per sostituire la famiglia ospitante che si trova in vacanza.

Puoi anche diventare una Welcome Family nel caso fossi interessato a diventare famiglia ospitante ma preferisci fare una prova prima.

Posso scegliere chi ospitare?

Certo, la scelta dello studente da ospitare è tua.

Conosci gli Exchange Student

Cosa devo offrire allo studente?

Molte aspiranti famiglie ospitanti si preoccupano di avere abbastanza da offrire agli studenti, ad esempio si domandano se la casa è abbastanza grande o se svolgono abbastanza attività divertenti nel tempo libero. In realtà non ci si deve preoccupare di questo dal momento che ogni famiglia ha qualcosa di unico da offrire, anche se al momento non lo credi possibile.

Sono spesso le piccole cose ad avere l’impatto maggiore sull’esperienza dello studente. Ad esempio il preparare insieme la cena alla vigilia di Natale, festeggiare il carnevale, oppure trascorrere i pomeriggi insieme la domenica.

Quello che ci si aspetta da una famiglia è che sia motivata a mostrare la cultura e lo stile di vita in Italia, e il desiderio di trovare un nuovo membro della famiglia.

Ci devono essere altri bambini in casa?

No, questo non è assolutamente un requisito. Sono benvenuti tutti i tipi di famiglia!

Cosa succede dopo che mi sono candidato?

La nostra guida step-by-step ti mostra tutte le informazioni su come avviene il processo di selezione. È tutto molto semplice!

La nostra casa è abbastanza grande?

Non ci sono requisiti su quanto deve essere grande la casa di una famiglia ospitante. Lo studente non deve necessariamente avere una camera privata ad esempio; gli studenti possono condividere la stanza con un ragazzo dello stesso sesso e più o meno della stessa età. Condividere la stanza con un fratello o sorella ospitante è spesso un gran divertimento!

Un requisito invece, è che lo studente abbia un letto personale e uno spazio per le sue cose.

Conosci gli Exchange Student

Lo studente aiuterà in casa?

Sì, è previsto che lo studente si preoccupi di mantenere in ordine la propria stanza e che partecipi alle faccende di casa come tutti i membri della famiglia. È importante fissare delle regole all’inizio dell’esperienza in modo da evitare conflitti e incomprensioni.

Sarai responsabile di provvedere alla spesa e alla cucina, ma potrai ovviamente insegnare qualche ricetta oppure essere accompagnato nelle commissioni. La comunicazione è molto importante per un esperienza di successo.

Per quanto tempo devo ospitare uno studente?

Gli exchange student frequentano la scuola come i teenager italiani e vengono in Italia per un’esperienza culturale. Le famiglie ospitanti non sono obbligate a intrattenere gli studenti con attività extracurricolari, ma devono continuare la vita e il lavoro di tutti i giorni.

Gli studenti stranieri potrebbero avere bisogno di maggiore attenzione all’inizio dell’esperienza, quando si devono adattare alla cultura e alla scuola. Sarà molto apprezzato se mostrerai allo studente come muoversi in città e se farai qualche gita di tanto in tanto.

Dopo qualche settimana lo studente sarà impegnato con gli amici di scuola e per le sue attività, e non richiederà la stessa attenzione come all’arrivo.

Diventa un Exchange Student

Devo provvedere finanziariamente allo studente?

Dovrai occuparti dei costi di casa come l’affitto, l’acqua, l’elettricità e la spesa. Lo studente provvederà alle sue spese personali come vestiti, biglietti dei mezzi, attività ecc. Non dovrai pagare nulla se non il vitto e l’alloggio.

Riceverai un compenso per l’ospitalità?

No, non riceverai alcun compenso. Vogliamo che le nostre famiglie ospitanti accolgano gli studenti volontariamente e senza compenso.

Tuttavia, se successivamente ad avere ospitato, manderai tuo figlio all’estero con Astudy, riceverai uno sconto per il tuo programma.

Devo trovare una scuola allo studente?

No, ci occuperemo noi di tutte le cose pratiche dello studente, come l’iscrizione a scuola, il visto, l’assicurazione medica ecc. Ovviamente se avessi dei suggerimenti saranno tutti presi in considerazione!

Conosci gli Exchange Student

Ho programmato una vacanza, cosa succede allo studente?

Nessun problema! Lo studente potrebbe partecipare alla vacanza (a sue spese) oppure noi di Astudy troveremo una soluzione alternativa per il periodo di tempo indicato. Lo studente non potrà rimanere a casa da solo.

Informaci di eventuali programmi di vacanze al momento dell’accettazione in modo da poterci organizzare al meglio.

Posso ospitare più di uno studente?

Sì, è possibile ospitare due studenti contemporaneamente, a patto che non siano della stessa nazionalità e che non parlino la stessa lingua.

Ospitare più di uno studente è un’opportunità per tutti. Per te, famiglia ospitante che avrai la possibilità di avere nuovi famigliari da due parti del mondo, per gli studenti che avranno la possibilità di conoscere due culture e di avere un fratello/sorella internazionali.

Posso ospitare più di una volta?

Sì, molte famiglie ospitanti sono solite ripetere l’esperienza. Ospitare un exchange student è un’esperienza che ricorderai per sempre. Le famiglie sentono le proprie case vuote una volta che gli studenti se ne vanno, e per questo si rendono disponibili ad accogliere un altro studente l’anno successivo, magari da un paese diverso!

Diventa un Exchange Student