Homecoming

Raffaela è un exchange student in USA, dove sta trascorrendo il suo anno scolastico all’estero.

Credo che l'homecoming, ossia il primo ballo scolastico, sia un'esperienza che ogni adolescente dovrebbe vivere.

Il ballo è solamente il culmine di una settimana di festeggiamenti fatti per dare il benvenuto agli studenti e augurargli un buon anno scolastico.

La partita prima del ballo, l'elezione del re e della reginetta, le foto per l'occasione, mangiare in abito elegante in un fast food, piccoli elementi che mi hanno fatto realizzare che sto davvero vivendo la tipica vita da teenager americana, quella che ho sempre sognato guardando film su questa meravigliosa e bizzarra terra, tutto ciò grazie ad Astudy che mi ha dato l'opportunità di vivere questa esperienza.

Homecoming week

La settimana si apre con i divertenti 5 giorni a tema per i vestiti, che a me personalmente piace tantissimo, al quale tutta la scuola partecipa, professori compresi!

Il venerdì prima del ballo è stato un venerdì un po' più speciale, la solita festa della scuola fatta in onore della partita di football che segue la sera è stata prolungata per dare spazio a più spettacoli e più giochi per gli studenti, la palestra dove si tiene la festa era illuminata solo da colori neon che rappresentavano i colori della bandiera americana e i colori della mia scuola, in più, quel giorno, in Texas seguono una strana tradizione che consiste nell'indossare una grande coccarda chiamata "mum".

La particolarità di questa coccarda è sicuramente la sua grandezza e la sua vistosità, molti fanno a gara a chi ha la coccarda più grande, a volte ricoprono anche tutto il corpo lasciando scoperto solo il viso, ricoprendosi di lustrini, campanelle e chi più ne ha più ne metta! Ho avuto anche io occasione di indossarne una, una mia amica infatti si è presentata a scuola durante il mio pranzo mostrandomi ciò che sua madre aveva fatto per me, è stata dolcissimo!

 

Football game

Dopo una giornata all'insegna di giochi,spettacoli da parte di cheerleader, ballerine e la banda della scuola, finalmente arriva il tanto atteso momento dell'homecoming game,la partita di football; è proprio durante questa partita che viene fatto il cosiddetto corteo reale dove vengono presentati tutti i candidati che concorrono al titolo di re e reginetta del ballo scolastico e la successiva elezione in base ai voti degli studenti di tutta la scuola.

Quel giorno la squadra della mia scuola vinse la partita, quale modo migliore per festeggiare! Ma la parte che più mi ha entusiasmata in assoluto è stato il giorno del ballo, i preparativi con le amiche sono iniziati sin dal mattino, tutti erano molto eccitati e non ci ho messo molto per caprine il motivo, i balli scolastici sono i giorni più divertenti in assoluto!

Il ballo

Al ballo ho deciso di andarci con un gruppo di amici con il quale abbiamo mangiato in un fast food i tipici hamburger del Texas prima di recarci a fare foto e poi a scuola per il ballo! Mangiare in abito elegante in un fast food è stato per me bizzarro ma anche molto divertente, mi ha fatta sentire parte della cultura americana.

Per scattare le nostre foto ci siamo recati nella parte storica della città per poi riprendere a fare foto anche a scuola, ovviamente.

Il percorso all'entrata di scuola che portava alla caffetteria, dove si sarebbe tenuto il ballo, era illuminato da luci neon e decorato con caschi di football. La caffetteria allestita dava l'impressione di non essere in una scuola ma in una vera sala da ballo dove per ore ci siamo divertiti a ballare ogni tipo di genere musicale, country compreso! Esatto, ho imparato a ballare country!

Anche dopo la festa siamo ritornati a mangiare in un fast food! Sì, qui si mangia molto!

Sicuramente non dimenticherò questa serata molto facilmente, è stato semplicemente un sogno!

Raffaela scrive dal Texas mentre sta trascorrendo il suo anno scolastico in USA. Vorresti anche tu frequentare una high school in Texas? Con Astudy puoi aggiungere una scelta dell’area al tuo programma!

Diventa un exchange student