Vita da exchange student

Asia è un exchange student in USA, dove sta trascorrendo il suo anno scolastico all’estero.

Friends after ski

Ciao a tutti,

sono Asia e da ormai quasi due mesi vivo negli USA. Giorno dopo giorno la mia voglia di restare aumenta; prima di partire volevo sapere il più possibile riguardo le esperienze degli altri ragazzi, quale fosse stato il loro primo impatto con la famiglia, la scuola, quali fossero i loro pensieri principali, se avessero ansie o preoccupazioni… insomma, volevo essere pronta il più possibile per questa avventura.

Sinceramente, non ero spaventata, affatto, avevo solo una grande voglia di partire. Ovviamente già potevo immaginare quante difficoltà avrei dovuto affrontare, e ora ho la certezza che sono davvero tante!

La scuola non è facile come sembra. È una sfida continua, tra test, quiz e homework, ma sono fiera di quello che sto facendo e portando avanti, grazie anche ai miei professori che fortunatamente capiscono quanto sia difficile essere un exchange student e cercano di darmi una mano!

Anyway, don't worry, basta solamente un po' di tempo e ci si abitua. Pensate che qui la pratica conta davvero molto, ed essendo anche nella classe di fisica e anatomia potete solo immaginare come mi possa divertire durante i laboratori e gli esperimenti! HO ANCHE DISSEZIONATO UN CUORE!

Il tempo libero

Come mio solito odio i momenti vuoti, senza far nulla poltrendo sul divano, quindi cerco di intrattenermi il più possibile e nei modi più svariati. Ogni volta propongo ai miei amici qualcosa da fare, e sono sempre pronta ad accettare le loro proposte.

Le possibilità sono infinite anche se purtroppo in questo periodo il tempo non è dei migliori; come già ho detto, il freddo è VERO freddo, e non è sempre possibile fare attività all’aperto. Quando però c’è il sole, il Colorado è uno dei posti migliori dove potreste trovarvi.

Vedere l’alba e il tramonto è sempre magnifico e quando si trovano le giuste persone con cui stare è ancora meglio.

In queste settimane sono andata a sciare e a fare shopping a Denver. Esco spesso con i miei amici, sono stata invitata a diverse feste, ho mangiato in tantissimi posti diversi e ho trascorso dei bellissimi momenti con la mia host family. Le cose con loro continuano ad andare alla grande, e sono sempre pronti a darmi conforto e ad aiutarmi in ogni momento difficile.

Ho cucinato per loro alcuni piatti tipici italiani (ma non solo) ed è inutile dirvi che ardua impresa sia stata trovare alcuni ingredienti. Alla fine però, il nostro cibo fa sempre il suo figurone.

Il rapporto con i genitori in Italia

In tutto questo però la domanda è: che fine ha fatto la mia vera famiglia? Ovviamente i miei genitori ci sono sempre. Sono i primi che mi supportano e i primi a ricordarmi di non spendere tutti i miei soldi! Parlo spesso con loro, forse un po' troppo, ma li obbligo a parlare in inglese almeno per messaggio, così da migliorare il mio e il loro inglese il più possibile! Posso dire che mi mancano, ma sono così tante le cose da fare che non ho neanche il tempo di pensare a questo!

Continuerò e godermi tutti i momenti belli e brutti che ci sono quando si è exchange student, e ad affrontare tutte le sfide che la vita mi riserverà durante questo percorso. Ricordate sempre che una via dritta is super boring!

See you soon guys!

coloradocolorado

Asia scrive dal Colorado mentre sta trascorrendo il suo anno scolastico in USA. Vorresti anche tu frequentare una high school in Colorado? Con Astudy puoi aggiungere una scelta dell’area al tuo programma!

Diventa un exchange student