Vivere in Nuova Zelanda

Anna è un exchange student in Nuova Zelanda, dove sta trascorrendo il suo anno scolastico all’estero.

Mi chiamo Anna e ho 17 anni. L’anno scorso ho deciso di passare un semestre all’estero e alcuni amici e familiari mi hanno consigliato da subito Astudy, così ho iniziato ad informarmi. La scelta del paese in cui passare cinque mesi non è stata per niente facile, avevo un sacco di indecisioni. Poi per istinto ho scelto la Nuova Zelanda.

Perchè la Nuova Zelanda?

Fin da quando ero piccola, viaggiare mi ha sempre affascinato molto. Una delle mie più grandi passioni è scoprire luoghi nuovi esplorando paesaggi naturali e scoprendo culture diverse. Per questo motivo ho deciso di trascorrere la mia esperienza avventurandomi in un luogo meraviglioso e allo stesso tempo lontanissimo: la Nuova Zelanda.

Il viaggio

Tutto è iniziato a luglio, quando ho dovuto salutare la mia famiglia, i miei amici e mi sono imbarcata sul volo più lungo della mia vita: 30 ore per arrivare a Auckland. Ad Auckland ho avuto la possibilità di partecipare al soft landing camp, che è durato 3 giorni.

È stato molto di aiuto perché ci hanno spiegato nei minimi dettagli le regole da rispettare durante lo scambio e dati molti consigli utili e pratici per iniziare l’avventura al meglio!

La famiglia ospitante

La host family mi è venuta a prendere in aeroporto, dopo aver preso l’ultimo aereo che mi ha portato da Auckland a Tauranga, la città in cui vivrò questo semestre. Con questa famiglia ospitante ho passato solo un mese della mia esperienza. Purtroppo non c'è stata alchimia con loro, non mi sono trovata bene e mi sentivo insoddisfatta.

Ho deciso quindi di contattare il local coordinator e il team di Astudy, per parlare della situazione e insieme abbiamo risolto tutti i problemi! Così, a metà agosto, sono riuscita a cambiare famiglia e da lì non ho più incontrato alcun tipo di difficoltà.

In tutto siamo 5: il mio host dad Jason, la mia host mom Jennie, la mia host sister Ella, che ha la mia etè e frequenta la mia stessa scuola, e infine il mio host brother Jack. Loro non sono soltanto una host family, ma una vera e propria famiglia per me. Mi stanno facendo scoprire la cultura neozelandese nei minimi dettagli, permettendomi di fare numerose attività e viaggi nel fine settimana.

La scuola

La mia scuola è il Tauranga Girls College. Come potete notare si tratta di una scuola completamente femminile. Inizialmente non ero pienamente soddisfatta, avrei preferito una scuola mista, ma con il passare del tempo mi sono abituata e così ho iniziato ad apprezzarla.

Fin da subito ho notato molte diversità dalla classica scuola italiana: bisogna indossare la divisa, si possono scegliere le materie da studiare e soprattutto c’è una vasta scelta di club e sport aperti a ogni studente! Io ho scelto di giocare a summer hockey, dato che in Italia non avrei mai avuto questa possibilità e soprattutto per mettermi in gioco e fare nuove amicizie.

Nel mio college ci sono moltissimi exchange students e quindi un vasto “international department”, dove mi posso recare se ho qualche difficoltà. Sono sempre pronti ad ascoltarti e fare due chiacchiere con te, e soprattutto organizzano un sacco di gite divertenti per tutti gli exchange student!

Anna scrive dalla Nuova Zelanda dove sta trascorrendo il suo anno scolastico all’estero. Vorresti anche tu frequentare una high school in Nuova Zelanda? Prenota subito un incontro informativo gratuito per diventare un exchange student con Astudy!

Diventa un exchange student