Soft landing camp Parigi

Elisabetta è un exchange student in Francia, dove sta trascorrendo il suo anno scolastico all’estero.

Un modo perfetto per iniziare

Il miglior modo per "ammortizzare" l'arrivo in un nuovo paese dove resterai per diversi mesi, è stato sicuramente incontrare le persone che saranno nella medesima situazione e nello stesso stato, durante un Soft Landing Camp alla scoperta di Parigi.

Dopo circa un’ora e mezza di volo Air France, con partenza da Venezia e arrivo a Parigi, all'uscita dell'aeroporto mi aspettava una parte del gruppo composto dai ragazzi che avrebbero svolto il mio stesso programma e accompagnati da una rappresentante dell’organizzazione.

Il primo impatto è stato difficile, eravamo uno più timido dell'altro e nessuno aveva il coraggio di rompere il ghiaccio; una volta saliti sul bus, tutto è cambiato!

Abbiamo iniziato a presentarci facendo le solite domande da ragazzi in vacanza nei villaggi turistici. Da dove vieni? Quanti anni hai? Dove hai viaggiato? Hai cani o gatti? Quale è il tuo cibo preferito? Quali lingue straniere conosci?

Non ci siamo nemmeno accorti che l'autobus, che era partito dall'aeroporto, era già arrivato in centro a Parigi e noi possiamo scendere per andare ad ammirare la Tour Eiffel dalla Terrazza del Trocadero.

Ovviamente, come da tradizione, non ci siamo fatti mancare la foto della torre più famosa al mondo, tra una foto di gruppo e un selfie, è gia tempo di ritornare al bus, il quale ci porta all' Auberge de Jeunesse de Paris Fiap Jean Monne; giusto il tempo di farci consegnare le chiavi, salire nelle camere e farci una doccia, ed è già l'ora di scendere per cenare prima di uscire per andare alla scoperta del quartiere Latino by night!

Nei giorni successivi abbiamo visitato alcune tra le principali attrazioni parigine come ad esempio il museo del Louvre, la Tour Eiffel, le rive della Senna, le Gallerie Lafayette, la Basilica del Sacro Cuore a Montmartre ed in fine la Cattedrale di Notre Dame de Paris (beh senza dimenticare lo shopping!).

Insomma abbiamo avuto 5 giorni intensi alla scoperta delle varie sfumature della città più visitata al mondo. Ogni sera ci hanno fatto scoprire un quartiere diverso, ogni giorno ci hanno fatto innamorare sempre più di Parigi e durante tutta la settimana, ci hanno dato la possibilità di divertirci, fare esperienze inaspettate e stampare ricordi fantastici in noi.

La Parigi dei miei ricordi

La parte migliore del mio Soft Landing Camp? Le persone con cui ho condiviso questa fantastica esperienza! Sin dal primo giorno, abbiamo passato momenti indimenticabili insieme! Se fosse stato possibile abitare tutti nella stessa città sarebbe stato un sogno.

Ogni sera abbiamo avuto la possibilità di scoprire un quartiere diverso, ed alle volte era lo stesso quartiere visitato la mattina, ma la luce del crepuscolo rendeva tutto completamente diverso; come se fossimo in una nuova città tanto bella quanto quella visitata la mattina stessa! 

Tra le strade del Quartiere Latino, l'atmosfera che si respirava era unica! Tra i gruppi di universitari che si riunivano, i turisti incuriositi dalla magia di questo quartiere, e ovviamente noi, che di annoiarci non ne avevamo assolutamente voglia; abbiamo passato una serata fantastica tra un gelato e una tazza di thè siamo stati trasportati dal divertimento.

Sicuramente la mia serata preferita della settimana, è stata l'ultima sera! Tutto ciò che avremmo potuto fare per renderla perfetta, lo abbiamo fatto! Strano ma vero ragazzi e ragazze tutti insieme a fare shopping negli stessi negozi, poi cena al ristorante indiano tra risate e chiacchiere, per poi concludere la serata in un bellissimo locale in una delle migliaia di stradine che convergono negli Champ Elysee! 

Tutti insieme come se ci conoscessimo da un'eternità e nessuno aveva voglia di partire per la host family l'indomani!


Elisabetta scrive dalla Francia dove sta trascorrendo il suo anno scolastico all’estero. Vorresti anche tu frequentare una high school in Francia? Prenota subito un incontro informativo gratuito per diventare un exchange student con Astudy!

Diventa un exchange student